Ultima modifica: 29 Marzo 2021

Dantedì

Il 25 marzo 2021 celebriamo “Dantedì”, giornata istituita dal Governo su proposta del Ministero per i Beni e le attività culturali.

 Immagine di Dante

Il 25 marzo 2021 celebriamo “Dantedì”, giornata istituita dal Governo su proposta del Ministero per i Beni e le attività culturali. L’edizione di questo secondo anno è  più significativa perché avviene del settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta. Il 25 marzo, data che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia, ricordiamo in tutta Italia e nel mondo il genio di Dante con tante iniziative organizzate dalle scuole, dagli studenti e dalle istituzioni culturali.

https://www.beniculturali.it/danted%C3%AC

 

Dal 22 al 24 marzo 2021 nell’ambito del Piano nazionale per la scuola digitale si svolgerà l’iniziativa didattica nazionale “Futura Dante live”, che ospiterà laboratori sulla figura e l’opera di Dante con l’utilizzo delle tecnologie digitali, ai quali parteciperanno le scuole di tutte le regioni italiane.

L’iniziativa coinvolgerà le scuole in modalità virtuale e avrà come sede di coordinamento per la diretta streaming la Sala Dantesca della Biblioteca Classense di Ravenna, in collegamento con scuole e studenti di tutta Italia, che parteciperanno a laboratori didattici innovativi (Dante Mode, GeoDante, Dante VRArt, Dante in a Chatbot, Dante Social).

I docenti, le studentesse e gli studenti, le classi potranno seguire le due dirette streaming e interagire con l’iniziativa, accedendo al canale del Piano nazionale per la scuola digitale.

 Alla  pagina del PNSD dedicata a Futura Dante Live  tutte le informazioni https://www.istruzione.it/scuola_digitale/futura-dante-live.shtml