Ultima modifica: 25 Novembre 2019

DISSEZIONI-AMO, laboratorio di anatomia

I giorni 19 e 21 Novembre 2019 si è svolto qui a scuola un laboratorio di Anatomia dal titolo “Dissezioni-amo”

Anche se all’inizio l’idea di vedere e dissezionare degli organi dal vivo può impressionare, alla fine anche i ragazzi che inizialmente erano di quest’idea, hanno superato le loro incertezze e sono rimasti pienamente soddisfatti.

Il primo organo che abbiamo dissezionato è stato un cuore, di manzo: le dimensioni erano superiori rispetto a quelle di un cuore umano, ma dato che la struttura è praticamente uguale, la differenza di dimensioni ci ha solo permesso di osservare e comprendere al meglio le caratteristiche di quest’organo così complesso.

In seguito abbiamo osservato la struttura dei polmoni e le loro particolarità: rispetto a quest’organo l’attività che ci ha colpito di più è stata quella di osservare il movimento che compie durante il processo di respirazione. Come? Inserendovi una cannuccia di vetro, nella quale abbiamo soffiato, vedendo che gli alveoli si gonfiavano!

Infine il terzo organo oggetto della nostra dissezione è stato un cervello: la cosa che più ci ha colpito è stata la spiccata differenza tra la sostanza grigia e la sostanza bianca che abbiamo potuto notare.

Sicuramente è stato interessante e utile vedere dal vivo tutto ciò che avevamo precedentemente studiato sui libri. In conclusione ci riteniamo pienamente soddisfatti di questo progetto, ringraziamo le ragazze di 3°E  (future chirurghe?) e la Prof Cigognini che ci hanno accompagnato durante  queste scoperte.

 Scarpelli Bettina, Asnaghi Alice, Casella Sofia (3°E)

Hanno partecipato come  assistenti i e fotografi: Bauro, Marchese, Polovina (3°E)

Partecipanti: Preatoni, Michelini, Hu  (3°A)   Biasco , Iorio (3°B)  Sannoner, Gasperini (3°C)  Galamay, Teruzzi (3°D)  Collas, Gilardoni, Villa, D’Urso (3°F)  Fiore, Prina (3°G)