Ultima modifica: 25 Novembre 2013

Errare Humanum Est…

Il giorno 8 ottobre 2013 presso il teatro dell’Istituto Penale Minorile “C. Beccaria” di Milano si è tenuto lo spettacolo teatrale Errare Humanum Est… In un percorso scandito da alcune scene di testi classici della letteratura teatrale e su giustizia/carcere, si fa luce sul complesso mondo della giustizia minorile.

Errare humanum est

Il giorno 8 ottobre 2013 presso il teatro dell’Istituto Penale Minorile “C. Beccaria” di Milano si è tenuto lo spettacolo teatrale “Errare Humanum Est…” che parla ai ragazzi di devianza e giustizia, in una forma inusuale, la ‘non-conferenza’. In un percorso scandito da alcune scene di testi classici della letteratura teatrale e su giustizia/carcere, si fa luce sul complesso mondo della giustizia minorile.

Il CTP “Beccaria/Cavalieri” ha invitato due classi terze della nostra scuola all’anteprima dello spettacolo che ha visto come protagonisti anche alcuni degli studenti del CTP stesso.

Il coinvolgimento delle classi dell’I.C. “Cavalieri” nello spettacolo “Errare Humanum Est…” continua l’esperienza dei laboratori di legalità avviati negli anni scorsi presso la nostra scuola con la partecipazione degli insegnanti dell’I.P.M. “Beccaria”.

I ragazzi delle classi terze invitate sono stati coinvolti nella dinamica dello spettacolo condotto e diretto dal regista Giuseppe Scutellà di Puntozero che da tempo collabora con la nostra Scuola per le attività di teatro in carcere.

Lo spettacolo, alla presenza delle autorità della giustizia minorile e delle amministrazioni locali, ha riscosso l’interesse e la partecipazione del pubblico.