Ultima modifica: 20 Maggio 2021

MaD online

MAD ONLINE

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE MESSE A DISPOSIZIONE PER EVENTUALI INCARICHI DI SUPPLENZA

La Dirigente Scolastica, 

VISTO il Decreto Ministeriale 13 giugno 2007, n. 131, “Regolamento per il conferimento di supplenze al personale docente ed educativo, ai sensi dell’art. 4 della legge 3 maggio 1999, n. 124”;

VISTO il Decreto Ministeriale 13 dicembre 2000, n. 430, “Regolamento recante norme sulle modalità di conferimento delle supplenze al personale amministrativo, tecnico ed ausiliario, ai sensi dell’articolo 4, della legge 3 maggio 1999, n. 124;

CONSIDERATA la possibilità, in caso di esaurimento delle graduatorie di Istituto, di provvedere alla stipula di contratti di lavoro a tempo determinato, inclusi i posti di sostegno, con personale che si è reso disponibile;

PRESO ATTO dell’alto numero di domande di Messa a Disposizione (MAD) che, costantemente, pervengono a questa istituzione scolastica, in particolare tramite PEO e PEC, congestionando le caselle stesse e rendendo pressoché impossibile la corretta archiviazione e la gestione delle stesse;

TENUTO CONTO, pertanto, della necessità di gestire in modo agevole e celere, di provvedere all’archiviazione digitale certa delle suddette domande e di creare una banca dati di facile e chiara lettura;

 

DISPONE

di accettare, a partire dall’anno scolastico 2021/22, le domande di MESSA a DISPOSIZIONE pervenute esclusivamente tramite l’apposito FORM raggiungibile dal link

https://mad.portaleargo.it/#/ dove sono anche disponibili le istruzioni per l’utilizzo del form.

Le domande possono essere presentate dal 1 settembre di ogni anno scolastico; esse avranno validità annuale fino al 31 agosto, termine ordinario dell’anno scolastico.

Non saranno pertanto accettate domande pervenute in altra forma (PEO, PEC, consegna a mezzo posta ordinaria, raccomandata o a mano).

L’Istituto si riserva di verificare i titoli dichiarati prima di procedere alla stipula di eventuali contratti.

Milano, 20 maggio 2021

 

LA DIRIGENTE SCOLASTICA

(Prof.ssa Rita Patrizia Bramante)