Ultima modifica: 13 Febbraio 2015

Milano città d’acqua e di pane

Milano citta’ d’acqua e di pane è uno spettacolo teatrale che verrà realizzato e messo in scena in maggio presso il padiglione Italia di Expo dagli alunni delle classi 5A e 5B della Primaria Ariberto di Milano, I.C. Cavalieri, selezionati , per la scuola Primaria, lo scorso anno a livello provinciale.

Il percorso prevede un laboratorio scientifico che produca il nucleo drammaturgico curato dal prof. Francesco Cigada di Scienze Under 18 e un laboratorio propedeutico di teatro con una consulenza alla messa in scena di Francesca Puglisi del Piccolo Teatro Strehler di Milano.

La messa in scena si articolerà in due atti di quattro tempi, ciascuno introdotto da siparietti brechtiani e accompagnato da strumenti e filastrocche musicali. Il viaggio nel tempo sarà il file rouge che consentirà di spaziare nelle varie epoche all’interno della storia di Milano, dall’impero romano al Rinascimento. Partendo da temi quotidiani ,del pane e dell’acqua si approfondiranno concetti scientifici relativi alle risorse idriche, all’idraulica, al sistema delle chiuse dei Navigli , allo sviluppo dell’agricoltura e dei commerci ,anche mediante semplici esperimenti scientifici riprodotti in scena.

Lo spettacolo nasce all’interno della proposta Teatro Scienza Academy (TSA) promossa dalla Fondazione Tronchetti Provera e realizzata attraverso la collaborazione dell’associazione Scienza under 18 Milano con il Piccolo Teatro Strehler di Milano, cui le classi hanno aderito negli ultimi tre anni scolastici, coordinati dalle insegnanti Beatrice Mandirola e Manuela Facinelli.