Ultima modifica: 8 Aprile 2020

Webinar “ Scuola in ospedale a distanza” (Bumbolo)

#lascuolanonsiferma

Webinar “ Scuola in ospedale a distanza”

La scuola in Ospedale svolge una importante funzione che si può sintetizzare nel seguente obiettivo: “Assicurare al soggetto in età pediatrica la continuità del suo sviluppo educativo nel momento problematico della malattia”.
Il webinar “ Scuola in ospedale a distanza” sul portale Indire, condotto dai docenti Tarquin, Almansi e Passoni della SiO del San Gerardo di Monza ha inteso costituire l’opportunità di apertura di un confronto con i colleghi delle altre scuole in ospedale in questo momento di emergenza che mette in bilico tutti gli equilibri fino ad oggi acquisiti.
Partendo dal racconto delle buone pratiche acquisite aventi come obiettivo quello di porsi quale elemento di normalizzazione della vita degli studenti ricoverati , i relatori hanno illustrato i momenti salienti del loro intervento dopo la presa in carico degli studenti ricoverati, affetti nella quasi totalità da patologie che necessitano di degenze lunghe con periodi alterni di ricovero in ospedale e in day hospital. I percorsi individualizzati, definiti in accordo e in continuità con la scuola di appartenenza e nel rispetto delle condizioni psicofisiche avvengono attraverso tre momenti: l’accoglienza, l’attività didattica e il reinserimento nella scuola di appartenenza.
L’attuale situazione di emergenza che richiede il distanziamento sociale ha messo in crisi le modalità pre-esistenti richiedendo una riformulazione degli interventi. Gli insegnanti hanno quindi illustrato una serie di misure poste in essere per non venire meno al delicato compito da svolgere, tenendo conto anche del rischio di sovrapposizione con il lavoro svolto dai docenti della classe. Gli insegnanti di scuola in ospedale di tutti gli ordini e gradi hanno quindi pubblicato sul sito della scuola con l’hashtag #lascuolanonsiferma, tutte le informazioni relative al modo di contattare i singoli docenti per continuare le attività in modalità telematica.
Il webinar si è rivelato per noi docenti SiO del IC Cavalieri una conferma rispetto al lavoro svolto avendo operato con modalità sovrapponibili sia nella pratica consueta che in quella relativa al momento attuale.

Anna Maria Bumbolo